banner sito aforismi.anpensieri.it

Aforismi e frasi di Fëdor Dostoevskij

La Bellezza salverà il mondo
Ebbene, a voi, a voi solo dirò la verità, perché voi sapete leggere dentro alla gente:parole e fatti, menzogna e verità, in me tutto si confonde e tutto è perfettamente sincero.
Frasi Dostoevskij
"Da un essere umano, che cosa ci si può attendere?

Lo si colmi di tutti i beni di questo mondo, lo si sprofondi fino alla radice dei capelli nella felicità, e anche oltre, fin sopra la testa, tanto che alla superficie della felicità salgano solo bollicine, come sul pelo dell'acqua; gli si dia di che vivere, al punto che non gli rimanga altro da fare che dormire, divorare dolci e pensare alla sopravvivenza dell'umanità; ebbene, in questo stesso istante, proprio lo stesso essere umano vi giocherà un brutto tiro, per pura ingratitudine, solo per insultare. Egli metterà in gioco persino i dolci e si augurerà la più nociva assurdità, la più dispendiosa sciocchezza, soltanto per aggiungere a questa positiva razionalità un proprio funesto e fantastico elemento. Egli vorrà conservare le sue stravaganti idee, la sua banale stupidità..."
Fëdor Michailovic Dostoevskij

"O finisco il romanzo, o io morirò, perché posso ritornare in vita solo attraverso il romanzo" Aforismi Dostoevskij
Io volevo dire soltanto che il pervertimento delle idee e dei concetti (come si è espresso Evgenij Pavlyc) lo si incontra spessissimo, ed è purtroppo assai più un caso generale che non un caso speciale. Frasi Dostoevskij
Oh, come avrebbe voluto ora trovarsi là e pensare a una cosa sola - tutta la vita a quella soltanto! Frasi Dostoevskij
L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere, perché non ci sarebbe più nulla da fare al mondo. Tutto il segreto è qui, tutta la storia è qui.
Il denaro è la cosa più volgare e odiosa che ci sia perché può tutto, perfino conferire il talento. E avrà questo potere fino alla fine del mondo.
Ora vi sfido tutti, voi atei: con qual mezzo salverete il mondo e quale via normale gli avete saputo trovare, voi uomini di scienza, fautori dell’industria, delle assicurazioni, del salario e del resto? Con qual mezzo? Col credito? Che cos’è il credito? A che vi condurrà il credito? - Bella curiosità la vostra!
Aforismi Dostoevskij
Giacché sappiate, cari, che ciascuno di noi è senza dubbio colpevole per tutti e per tutto ciò che accade sulla terra, non solo per la comune colpa del genere umano, ma ciascuno personalmente è colpevole per tutta l’umanità e per ogni altro singolo uomo sulla terra.
Il mondo dice: "Hai dei bisogni, e allora appagali [...]. Non temere di appagarli, anzi incrementali". Ecco quel che predica oggi il mondo. Ma che cosa provoca questo incrementare i propri bisogni? Nei ricchi la 'solitudine' e il suicidio morale; nei poveri l'invidia e l'omicidio, perché i diritti sono stati concessi, ma i mezzi per appagare i propri bisogni non li hanno ancora indicati.
Certe volte, specialmente davanti ai peccati degli uomini, ti sentirai perplesso e ti chiederai: "Devo ricorrere alla forza o all'umiltà e all'amore?". Decidi sempre di ricorrere all'umiltà e all'amore
Io non mi ribello a Dio, solo "non accetto il suo mondo".
Io amo l’umanità, ma con mia grande sorpresa, quanto più amo l’umanità in generale, tanto meno mi ispirano le persone in particolare.
La legge dell’autodistruzione e la legge dell’autoconservazione sono ugualmente forti.
Frasi Dostoevskij
Amate gli animali [...]. Non inquietateli, non tormentateli, non togliete loro la gioia: non opponetevi all'intenzione di Dio. Uomo, non porti al di sopra degli animali: essi sono senza peccato mentre tu, nella tua grandezza, guasti la Terra al tuo solo apparire lasciando dietro di te la tua lurida traccia.
Il segreto dell'esistenza umana non sta solo nel vivere, ma in ciò per cui si vive. Senza sapere con certezza per che cosa vive, l'uomo non accetterà di vivere e si sopprimerà pur di non restare sulla Terra, se anche intorno a lui non vi fossero che pani.
Vi sono tre forze, tre sole forze sulla Terra in grado di vincere e incatenare per sempre la coscienza di questi esseri miseri e ribelli, per garantire loro la felicità: il miracolo, il mistero e l'autorità.
«Se Dio non esiste, allora tutto è permesso». Aleksej Kirillov
Mentire alla propria maniera è quasi meglio che dire una verità che appartiene ad altri; nel primo caso, tu sei una persona, ma nel secondo sei solo un pappagallo!
Vigliacco è chi ha paura e scappa, ma chi ha paura e non scappa, non è un vigliacco Aforismi Dostoevskij
Sai tu che una donna è capace di tormentare un uomo con le sue crudeltà e le sue derisioni senza provare il più piccolo rimorso, perché ogni volta che lo guarda pensa tra sé: “Ecco, ora lo torturo a morte, ma in cambio, poi, lo compenserò col mio amore... Frasi Dostoevskij
Forse io mi credo un uomo intelligente proprio e solo per questa ragione, che in tutta la vita non m’è mai riuscito di portare a termine nulla.
È meglio essere infelici, ma sapere, piuttosto che vivere felici… in una sciocca incoscienza.
I miei desideri hanno troppo poca forza; non possono guidarmi. Su una trave si può attraversare un fiume, ma su un fuscello no.
Mai la ragione è stata in grado di definire il bene e il male, od anche separare il bene dal male, sia pure approssimativamente; al contrario li ha sempre confusi in modo meschino e vergognoso; mentre la scienza ha dato soluzioni brutali.
È il diavolo a lottare con Dio, e il loro campo di battaglia è il cuore degli uomini.
Io credo che se il diavolo non esiste, e quindi è stato creato dall’uomo, questi lo ha creato a sua immagine e somiglianza.
La gente corre, schiamazza, strepita e si affanna per la felicità, così si dice, del genere umano. “Troppo rumorosa e industriale va diventando l’umanità, e la quiete spirituale scarseggia”, si lagna un pensatore che si è appartato dal mondo.” E sia, ma il frastuono dei carri che portano il pane all’umanità affamata è forse meglio della quiete spirituale”, gli risponde vittoriosamente un altro pensatore che viaggia in lungo e in largo, e si allontana da lui con iattanza.
Frasi Dostoevskij
io, non ho saputo... “spiegarmi”. Aggiungerò nondimeno che in ogni pensiero umano geniale o nuovo, anzi semplicemente in ogni pensiero umano serio, che germogli in un cervello, rimane sempre qualcosa che non si può comunicare ad altri, anche se si riempissero interi volumi e si spiegasse il proprio pensiero per trentacinque anni: rimarrà sempre qualche cosa che non vorrà mai uscire dal vostro cranio e che rimarrà in voi per sempre; e così voi morrete forse senza aver comunicato a nessuno la parte essenziale della vostra idea.
Frasi Dostoevskij
In Sodoma c’è bellezza? Credi a me, per la stragrande maggioranza delle persone la bellezza è proprio in Sodoma, lo conoscevi questo segreto?
Un’idea che leghi gli uomini non c’è più: tutto è rammollito, tutto è sfatto, tutti sono sfatti. Tutti, tutti, tutti siamo sfatti
Frasi Dostoevskij
L’uomo, oltre a volere la felicità, ha un eguale, identico bisogno anche della sventura.
Ferite infatti la vanità di uno qualunque di questi innumerevoli amici dell’umanità, e sarà subito pronto ad appiccare il fuoco, per meschina vendetta, ai quattro canti del mondo, proprio come, del resto, farebbe ciascuno di noi, parlando in coscienza, e come farei anch’io, il più spregevole di tutti, giacché sarei forse il primo a portar la legna e poi a scappar via.
Frasi Dostoevskij
C’è della gente che nella sua permalosa irritabilità trova un godimento straordinario, specie quando essa raggiunge (il che avviene sempre assai rapidamente) l’estremo limite: in quell’istante anzi sembra che a essere offesi ci godano più che a non esserlo.
Aforismi Dostoevskij

Aforismi e frasi di Dostoevskij tratti dai suoi scritti

Dostoevskij – Aforismi e frasi di Memorie dal sottosuolo

L’uomo del sottosuolo è l’uomo senza miti e senza punti di riferimento, che cioè non riconosce nessun limite alla sua libertà, nulla che possa imporglisi come u...

Dostoevskij - Aforismi e frasi di Delitto e castigo

“Ho ucciso, sì, ma come? Si uccide forse a quel modo? Ci si va forse a quel modo, come sono andato io, a uccidere? Un giorno forse ti racconterò come sta...

Frasi e aforismi de I fratelli Karamazov di Dostoevskij

Padri e maestri, io mi domando: “Che cos’è l’inferno?” E do la seguente risposta: “La sofferenza di non essere più capaci di amare”. Fyodor Dostoevsky, I...

Aforismi e frasi tratti da: I demoni di Fëdor Dostoevskij

L' umanità può vivere senza la scienza , può vivere senza pane, ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere , perché non ci sarebbe più nient...

Aforismi e frasi de Il Giocatore di Dostoevskij

O gente contenta e soddisfatta di se stessa! Con quale burbanzoso autocompiacimento questi chiacchieroni son sempre pronti a spiattellare le loro...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram